Migliori droni: Professionali – Economici – con Gps, quale comprare ?

Ciò che ha reso in breve tempo i droni dei dispositivi particolarmente gettonati è la loro estrema facilità d’uso. In tal senso essi consentono a tutti di trasformarsi in piloti provetti complice un semplice meccanismo di guida dal carattere pratico e decisamente intuitivo. Tale aspetto ha contribuito negli anni ad accrescere il loro successo commerciale tra neofiti desiderosi di conquistare una certa dimestichezza nel volo e appassionati esperti pronti a scoprire nuovi tipi di comandi per il loro apparecchi radiocomandati.

Migliori droni

In tal senso nella scelta di uno dei migliori droni in circolazione entra in gioco la loro capacità di controllo, il più delle volte supportata dall’ausilio di un telecomando che a conti fatti si rivela un valido alleato nella gestione del velivolo per il suo nutrito gruppo di funzioni mirate a semplificare qualsiasi tipo di manovra.

Con tali premesse ci avviciniamo ad uno dei fattori principali che regolano l’acquisto di questi dispositivi, e cioè la sicurezza. A tal proposito per i droni si prevede una duplice modalità di controllo che varia a seconda del singolo modello con la possibilità di poter scegliere un radiocomando o più facilmente una app per dispositivi mobili. Tenendo bene a mente che il comando remoto tramite applicazione per dispositivi mobili oramai si trova anche nei modelli economici mentre prima era ad appannaggio solo dei droni di fascia medio-alta.

In generale si tende a consigliare un drone con telecomando per coloro che sono alle prime armi in virtù del loro funzionamento facile e intuitivo strettamente connesso con il relativo coordinamento motorio. Nei modelli invece che prevedono l’uso di un app con dispositivo mobile si può sfruttare la funzione FPW, ovvero First Person View, che in pratica permette non solo di riprendere video ma anche di scattare foto in prima persona. In questo modo andiamo a visualizzare ciò che viene catturato dalla videocamera del drone.

Quali sono i migliori droni venduti su Amazon?

 

Leggi la recensione di:

DJI Phantom 3 Standard

Questo modello non delude affatto le aspettative, anzi sorprende ed entusiasma per il suo interessante potenziale tecnico. A conti fatti siamo di fronte ad un velivolo particolarmente apprezzato dagli utenti on line, specie per quello che amano le riprese aeree. Inoltre sul piano funzionale si rivela molto facile da manovrare dato che prevede un controllo anche con i dispositivi mobili. Tra le sue dotazioni integrate spicca una fotocamera integrata di elevato livello (12 Mp, video in 2,7 K) stabile ma soprattutto controllabile facilmente da remoto.

Un altro aspetto che merita la vostra attenzione rigurda le sue dimensioni e il suo relativo peso con cui riesce a resistere anche al vento,complice la presenza di un gimbal stabilizzato a tre assi che consente di realizzare sempre eccezionali riprese in aria. Ad alzare la posta in gioco ci pensa il GPS con cui possiamo memorizzare le rotte di volo automatico, con la possibilità di impostare la località di partenza in modo da facilitare il ritorno automatico del drone specie quando perde il segnale radio). Concludendo se state cercando un modello pratico e sicuro con cui realizzare delle spettacolari riprese aeree, allora questo modello fa per voi.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

DJI Drone Phantom 3 Standard con Videocamera 12 MP/2,7K, Bianco
  • Drone con fotocamera 2.7K / 12 Megapixel e sistema di stabilizzazione a 3 assi
  • Sistema di posizionamento GPS (per volo esterno)

Twodots Falcon Pro

Se state cercando un modello che vi consenta di migliorare le vostre abilità di pilotaggio vi consigliamo di provare questo drone in oggetto che vi consentirà di gestire con più facilità qualsiasi tipo di manovra potendo fare affidamento sia sull’applicazione da collegare al dispositivo mobile sia sul radiocomando. A ciò si aggiungono una serie di opzioni particolarmente interessanti come la headless mode, il decollo e l’atterraggio assistito, e l’auto hovering, capaci di ampliare il raggio delle sue potenzialità tecniche offrendo così un ampio e completo campionario di funzioni.

Sul piano poi tecnico questo drone può contare su una batteria Li-Po in grado di assicurare un’autonomia di circa 15 minuti, per una ricarica completa di 200 minuti. Invece per utilizzare il radiocomando vi serviranno 4 pile alcaline AA con un segnale dalla portata di 150 m. Vi consigliamo questo drone per la possibilità di accedere alla funzione FPV tramite applicazione per mobile con cui visualizziamo in tempo reale lo streaming in diretta della nostra fotocamera in volo.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Syma X5SW

In breve tempo questo modello di drone fpv ha scalato le vendite. Il motivo? Ebbene esso è un velivolo perfetto per coloro che sono alle prime armi ma anche per quelli che sono ad un livello intermedio. Ciò è reso possibile da un meccanismo di funzionamento integrato che prevede l’utilizzi di validi alleati la headless mode ma anche l’opportunità di scegliere tra diverse modalità di volo in base alla propria dimestichezza con questo genere di velivoli radiocomandati.

Ad alzare la posta in gioco ci pensa la fotocamera WiFi integrata collegata all’applicazione gratuita Syma FPV con cui possiamo acquisire in tempo reale il punto di vista del drone in volo. Di buona fattura poi risulta essere il radiocomando una portata di 100 m, abbastanza per divertirsi a volare anche all’aperto. Infine questo modello assicura un’autonomia di 10 minuti che però possono variare a seconda del proprio stile di volo. Concludendo riteniamo che questo velivolo radiocomandato sia un’ottima scelta per iniziare.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Syma X5SW 4CH 2.4G 6-Asse Giroscopio RC Wifi FPV Quadricottero Drone con...
  • Il velivolo FPV può volare indoor o outdoor, 360 gradi di sostegno 3D rolling all-around.
  • Versione Wi-Fi, foto e video, supporto agli utenti IOS/Android

Syma X5SC Explorers 2

Questo drone è la soluzione ottimale per coloro che hanno un basso budget ma non voglio rinunciare alle funzioni vantaggiose di questi particolari quadricotteri. Inoltre esso, data la sua leggerezza strutturale, si rivela particolarmente adatto per imparare a volare con la possibilità non solo di sfruttare una portata di 100 m ma anche di pilotare con una duplice modalità di volo: da quella ipersemplificata, garantita dalla funzione headless mode e dal low speed mode, a quella avanzata e quindi gestita ad alta velocità disattivando la headless mode.

Sul piano funzionale può fare affidamento su una fotocamera da 2 Mp con cui poter realizzare filmati a 720 p. Invece per ciò che concerne la sua autonomia essa può variare dai 6 ai 10 minuti a seconda del proprio livello di volo, con una ricarica della batteria di 60 minuti. Concludendo riteniamo che questo modello si riveli perfetto per coloro che vogliono acquisire le competenze basiche senza spendere molti soldi in virtù del suo eccellente rapporto qualità/prezzo.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Syma X5SW 4CH 2.4G 6-Asse Giroscopio RC Wifi FPV Quadricottero Drone con...
  • Il velivolo FPV può volare indoor o outdoor, 360 gradi di sostegno 3D rolling all-around.
  • Versione Wi-Fi, foto e video, supporto agli utenti IOS/Android

Parrot Bebop 2 FPV

Tra tutti i modelli presenti in questa lista il Parrot Bepop 2 FPV deve il suo successo commerciale alla sua incredibile usabilità. Ciò vuol dire che è uno dei più semplici da manovrare in circolazione, dato che possiamo accedere al suo funzionamento sia con il joystick SkyController 2 in dotazione e sia con lo smartphone tramite l’app FreeFlight Pro. Inoltre esso si fa notare per un’ottima videocamera integrata da 14 Mp stabilizzata elettronicamente.

Sul piano funzionale spicca anche per la sua buona autonomia complice una batteria da 2700 mAh con cui può assicurare fino a 25 minuti di volo, con un tempo di ricarica di soli 45 minuti. Un aspetto che ci ha decisamente sedotto è la presenza all’interno della confezione di Cockpitglasses, degli occhiali che possiamo indossare per il volo e che ci permettono di acquisire il punto di vista del velivolo in azione.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Parrot PF726203 Bebop 2 FPV, Bianco
  • Drone leggero, compatto e robusto di 500 grammi con un'autonomia di 25 minuti
  • Registra video in Full HD e fotografa come un professionista con la camera da 14 MP

Cerca Drone per tipo:

Migliori Droni con Telecamera

I droni con telecamera sono particolarmente gettonati perchè consentono di effettuare scatti e riprese dall’alto con la possibilità di acquisire il punto di vista del drone in volo, potendo fare soprattutto affidamento su una buona stabilità che assicura immagini sempre nitide e chiare. Per questa ragione sono utilizzati largamente soprattutto al  livello professionale per realizzare dei video mozzafiato.

In tal senso la tipologia della videcamera è il criterio fondamentale che vi deve guidare nella scelta del modello più adatto alle proprie esigenze. Tenendo bene a mente che un quadricottero con telecamera che si rispetti ne ha una in alta definizione in formato Full HD 4K, oppure è un drone per gopro. Se però volete un prodotto di tipo amatoriale potete tranquillamente orientarvi verso modelli con telecamera HD a 720p, qualitativamente inferiore alla precedente ma considerando il suo prezzo vantaggioso è sicuramente una buona soluzione per chi ha un basso budget di partenza.

Potensic U36W

Tra tutti i droni da 300 grammi con telecamera il Potensic U36W risulta essere il più venduto su Amazon, complice un nutrito gruppo di vantaggi sul piano funzionale. In tal senso esso non è semplicemente facile da utilizzare e quindi adatto per tutti, e cioè anche per coloro che non hanno alcuna dimestichezza con questo genere di velivoli, ma è soprattutto un ottimo strumento per realizzare foto e video incredibili. A tal proposito le sue funzioni automatizzate gli permettono di raggiungere un’alta quota in volo con la possibilità di distreggiarsi in curiose acrobazie come l’inversione a 360°, riuscendo di fatto a realizzare scatti ricchi di particolari suggestivi.

Ad alzare la posta in gioco ci pensa il radiocomando in dotazione che facilita qualsiasi tipo di manovra potendo fare affidamento su una frequenza di 2,4 GHz, che a conti fatti è decisamente reattiva per un drone entry level e cioè adatto per chi è alle prime armi. Completano la lista dei suoi vantaggi la qualità tecnica della sua telecamera Wi-Fi dalla risoluzione di 720p supportata da un obiettivo di altissimo livello come il Super Wide Angle da 120° di ampiezza. Esso si rivela essere uno dei suoi maggiori punti di forza perchè in grado di garantire una buona inquadratura panoramica da qualsiasi altezza stiamo volando, complice anche e soprattutto il suo meccanismo automatizzato per un pilotaggio sicuro e controllato per divertirsi nella massima spensieratezza.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Potensic Drone U36W HD con Valigia con Telecamera WiFi FPV 2.4Ghz , Drone...
  • FPV RC drone con video camera HD - dotato di 120 gradi grandangolare ampio 720P HD camera grazie alla modalità Hold Holding e alla modalità VR, è...
  • Funzione di sospensione altitudine - Modalità di volo più facile per i principianti o i bambini: la modalità significa volare il drone ad...

Migliori Mini Droni

I mini droni sono una varietà di quadricotteri decisamente apprezzati per le loro dimensioni estremamente compatte. In tal senso possono essere trasportati ovunque, con la possibilità di conservarli direttamente nel controller. Il loro seguito è determinato dalla loro portata ludica che li rende anche particolarmente accessibili sul piano economico e quindi adatti per tutti.

Solo alcuni modelli però riescono ad effettuare un nutrito numero di acrobazie e di conseguenza non tutti i mini droni in commercio assicurano le medesime prestazioni. Su questa lunghezza d’onda vi consigliamo di optare per quei velivoli che sono supportati da una tecnologia 2.4 G che di fatto consente di controllare il loro volo senza alcuna interferenza. Inoltre i più sicuri e affidabili sono quelli che possono vantare anche delle luci a LED con cui poter individuare subito il velivolo in volo in condizioni di scarsa luminosità.

Parrot Mambo Mini-Quadricottero

Ciò che pone questo modello su uno scalino superiore rispetto ai suoi competitors è il suo nutrito equipaggiamento, nonché supportato da numerosi accessori con i quali può ampliare il raggio d’azione delle sue funzionalità. Non è un caso che sia considerato uno dei migliori mini droni in circolazione in virtù dei suoi vantaggi funzionali garantiti da un’ottima videocamera integrata oltre che dalla presenza di alcuni accessori intercambiabili come la pratica pinza per afferrare oggetti e come anche il valido mini-cannone per lanciare palline di plastica, con lo scopo di trasformare l’esperienza di volo in un momento di grande svago e divertimento.

Tenendo bene a mente che esso può contare su un apposito comando fornito in dotazione, il Flypad, che prevede un collegamento con lo smartphone dove va scaricata l’app FreeFlight Mini dall’’interfaccia semplice e intuitiva, con la quale può controllare tutte le funzionalità di volo. Senza dimenticare l’opportunità concessa di visualizzare in prima persona quello che cattura in tempo reale la videocamera. Concludendo se state cercando un mini drone pratico e compatto con cui effettuare numerose e divertenti figure acrobatiche e nello stesso tempo scattare immagini mozzafiato, allora dovete assolutamente acquistare il modello in oggetto.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
Parrot SA Mambo Fly Mini Drone
  • Fotocamera verticale da 300.000 pixel
  • Volo stabilizzato

Migliori Droni con Gps

I droni con Gps hanno sicuramente una marcia in più perché consentono non solo di stabilire le rotte da seguire ma assicurano un pilotaggio sicuro attraverso percorsi prestabiliti. In tal senso è ovvio che tutti i velivoli supportati da questo sistema di geolocalizzazione integrato siano caratterizzati da un prezzo superiore alla media. Proprio in virtù del loro facile orientamento nello spazio, questi droni consentono di fare manovre più ardite con la possibilità di effettuare riprese uniche ed irripetibili.

Su questa lunghezza d’onda acquistare un modello con Gps significa non solo disporre in tempo reale di coordinate geografiche più precise in modo da stabilizzare le traettorie in un determinato punto, ma anche di volare da un luogo all’altro obiettivi di pilotaggio ben definiti. In pratica senza la funzione del GPS è impossibile che un drone possa stare fermo autonomamente in un punto dello spazio, cosa che solitamente prevede l’ausilio di un controllo manuale.

Walkera Runner 250 Pro

Il Walkera Runner 250 Pro è considerato uno dei migliori droni con Gps in commercio in virtù delle sue alte prestazioni sul piano funzionale. In tal senso analizzando le sue specifiche tecniche emergono una serie di aspetti decisamente interessanti sul piano tecnico. In pratica grazie al Gps integrato esso consente un facile accesso alle principali funzioni din pilotaggio (Position Hold, Circle Flight, One Key Coming Home). Ciò vuol dire che non è da considerarsi semplicemente il più performante tra quelli della sua categoria, ma permetterà anche di eseguire facilmente gli ordini impartiti con la possibilità di effettuare nuove evoluzioni in volo.

Ad alzare la posta in gioco ci si mette il suo pratico telecomando Devo, a 2,4 Ghz che si rivela un valido alleato per far eseguire al vostro drone incredibili acrobazione semplicemente premendo un tasto. Completano la lista dei suoi vantaggi una fotocamera HD da 5,8 Ghz, con tecnologia FPV e trasmissione di immagini, oltre ad un’interessante autonomia dato che può volare fino a 14 minuti, potendo fare affidamento su una  batteria LiPo da 11,1 V/2200 mAh, integrata saldamente alla scocca.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Walkera 15004600 – Runner 250 Pro Racing Quadricottero RTF – FPV con...
  • Nuovo design: estremamente veloce, facile e intuitivo da gestire.
  • Telaio sottile ma molto stabile in fibra di carbonio, telecomando Devo 7 a 7 canali, 2,4 GHz.

Migliori Droni Professionali

Un drone per definirsi professionale deve necessariamente essere caratterizzato da un specifico gruppo di supporti integrativi tra cui il Gps, la videocamera, lo stabilizzatore, la funzione FPV oltre ad una attrezzatura all’avanguardia, i quali contruibiscono tutti ad alzare il livello delle loro prestazioni in volo. A tali vantaggi strutturali se ne aggiungo altri di natura funzionale e quindi strettamente connessi con la qualità delle immagini e dei video che sono in grado di catturare.

Su questa lunghezza d’onda i modelli appartenenti a questa tipologia sono  gettonati soprattutto nel campo audio-visivo e in particolare nel mondo del cinema. A tal proposito il loro carattere professionale deriva proprio dalla capacità di realizzare riprese incredibili con una risoluzione davvero efficiente. Dato l’elevato livello delle loro prestazioni risulta comprensibile la ragione dei loro prezzi esosi che corrispondono perfettamente al loro potenziale tecnico.

Drone DJI Mavic

Quello che sorprende di questo drone professionale è che al primo impatto assomiglia ad un modello giocattolo, mentre in realtà nasconde tecnologie di ultima generazione. In compenso la sua compattezza si presta a diversi impieghi da cui deriva il suo carattere versatile e multifunzionale. In tal senso una volta chiuse le braccia con le eliche, il drone può essere facilmente contenuto in una mano. Un altro aspetto che merita la vostra attenzione riguarda la sua fotocamera di alta qualità con la quale possiamo catturare foto e video dalla resa nitida e fluisa.

Ciò deriva in parte dall’affidabilità offerta dal Gimbal a 3 assi, con il quale possiamo facilmente stabilizzare i video che verranno sempre realizzati in 4K a 30FPS. In particolare questa tipologia di risoluzione si rivela perfetta per eseguire riprese professionali con zoom digitali e video in Full HD. Senza dimenticare che esso prevede anche l’opportunità di usufruire di un editore per modificare il materiale catturato grazie a funzioni di bilanciamento dei colori, temperatura e bianco.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Offerta
DJI - Mavic Pro - Quadcopter Drone con fotocamera
  • Video 4K Ultra HD
  • Velocità di volo fino a 64 km / h

Migliori Droni Economici

I droni economici si rivelano perfetti per coloro che sono alle prime armi e quindi per chi deve ancora maturare una certa dimestichezza con questi velivoli. In tal senso è consigliato partire proprio con questi modelli in virtù del loro prezzo irrisorio. A tal proposito iniziare con un prodotto costoso si rivela sempre una pessima idea, soprattutto se non riuscite nell’immediato ad imparare a volare. E’ vero al primo impatto questi modelli sembrano dei giocattoli ma sono tutt’altro che semplici da guidare, per questo riteniamo che i modelli economici sono la soluzione ideale per i neofiti del settore.

Gizmovine Nihui NH-010

Tra i numerosi modelli presenti su Amazon spicca il Gizmovine Nihui NH-010 che a conti fatti ha una marcia in più rispetto ai suoi competitors in virtù del suo potenziale tecnico. In tal senso si tratta di un mini drone UFO quadricottero con duplice modalità di utilizzo: ad alta e bassa velocità, in modo da gestire il suo funzionamento a seconda della nostra abilità.

Ad alzare la posta in gioco ci pensa lo giroscopio a sei assi che permette di rendere più sicure e precise le manovre. Inoltre è sottoposto ad un controllo costante in tutte le attività: dal salire al cadere, dall’andare avanti o indietro al girare a sinistra o a destra. Inoltre esso può vantare la funzione Return to Home che permette il ritorno automatico del drone nella posizione di decollo con la semplice digitazione di un pulsante.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Gizmovine Nihui NH-010 Mini Drone UFO Nano Quadcopter RTF 2.4 GHZ 6-Axis Gyro...
  • Opzioni ad alta / bassa velocitš€, comodi controlli per giocatori di tutti i livelli di abilitš€
  • Costruito mini e agile, capace di storditi davvero freddi come i flips e i rotoli da 360 gradi

Migliori Droni Giocattolo

I droni giocattolo hanno il preciso scopo di divertire i potenziali acquirenti semplificando il loro utilizzo e impreziosendolo con manovre e acrobazie ardite per passare qualche ora all’insegna dello svago e del divertimento. In generale essi vengono utilizzati per fare pratica o semplicemente per giocare con i bambini. I loro costi poi sono decisamente inferiori a quelli dei droni standard dotati di più funzionalità e batterie migliori. In sostanza se avete un passione per i droni e volete semplicemente divertirvi insieme ai vostri amici o ai vostri figli, allora questi modelli fanno proprio al caso vostro.

Hubsan X4 H107C

Tra tutti i droni giocattolo l’ Hubsan X4 H107C è da considerarsi uno dei migliori droni per bambini perché capace di superare le aspettative della sua categoria. In tal senso per essere un modello destinato ad un uso ludico è davvero efficiente. In particolare esso spicca per il suo valido sistema di controllo innovativo supportato da sei assi. Senza dimenticare che è in grado di assicurare delle ottime modalità di volo rivelandosi ideale per tutti: sia per quelli alle prime armi e sia per gli utenti avanzati.

Inoltre nonostante sia caratterizzato da dimensioni piuttosto ridotte, spicca per la presenza di un motore molto potente oltre che di una buon fotocamera per poter  effettuare riprese con una risoluzione massima di 720p. Se poi a ciò aggiungiamo un’autonomia di 7 minuti per una portata di 100 metri, risulta comprensibile la ragione del suo successo commerciale soprattutto se consideriamo la sua appartenenza alla categoria dei modelli giocattolo.

Controlla cliccando qui l’offerta su Amazon

Hubsan H107C X4 Drone Quadrielica 2.4G 4CH RC Camera RTF Nero con Strisce Verdi
  • Ultimo sistema di controllo di volo a 6 assi
  • Volo molto stabile, 4 canali

Guida all’acquisto del tuo drone ideale

Nella scelta di uno dei migliori droni in commercio entrano in gioco una serie di fattori tecnici che dobbiamo assolutamente prendere in considerazione per poter effettuare un’obiettiva valutazione finalizzata ad un acquisto utile ma soprattutto responsabile. Dato che non tutti posseggono le competenze specifiche per poter analizzare il loro potenziale tecnico abbiamo pensato bene di raccogliere in questa guida all’acquisto i criteri di valutazione necessari per orientarvi verso la vostra scelta definitiva.

Comandi

Questo fattore si rivela importante per coloro che sono alle prime armi e quindi per coloro che hanno bisogno di un valido alleato nella gestione delle manovre. In generale però è un aspetto che interessa anche gli esperti del settore per capire fin dove si possono spingere con il singolo modello che hanno scelto. Tra i vari comandi disponibili spiccano: il throttle con cui possiamo regolare la velocità delle eliche che va a determinare il livello di altitudine che possiamo raggiungere, il Pitch per poter regolare gli spostamenti in avanti e indietro, il Roll per controllare gli spostamenti laterali e il Yaw per consentire al drone di ruotare su se stesso, fino al Trim (presente nei modelli di fascia alta) con cui possiamo regolare l’assetto del drone in modo che possa volare orizzontalmente.

Funzioni

Le funzioni principali che caratterizzano un drone di buona fattura sono: il ritorno automatico e la “headless mode“. La prima la troviamo solo su quei modelli che prevedono l’utilizzo di un GPS integrato, che viene quindi utilizzato per memorizzare la posizione di decollo in modo da automatizzare il ritorno in caso di “pericolo”. La seconda invece la troviamo anche nei modelli di fascia bassa dato che essa è stata appositamente progettata per  semplificare il pilotaggio.In pratica grazie ad essa tutte le manovre sono relative alla posizione del pilota e non alla testa del drone.

Autonomia

Se la vostra priorità è quella di conoscere la durata del volo del modello che avete scelto per voi, sappiate che i droni difficilmente hanno un’autonomia che supera i 30 minuti. Basti pensare che quelli più economici prevedono una durata inferiore ai 10 minuti. In siffatto contesto il tempo varia a seconda della durata impiegata dai motori del drone per sostenere quello specifico peso in volo. Di conseguenza occorre prendere in considerazione il rapporto tra potenza e batteria che deve essere sempre leggera come quelle al polimero di litio o agli ioni di litio.

In particolare i tempi di volo possono variare in base ad alcune caratteristiche della batteria: dal voltaggio strettamente connesso con la potenza dei rotori, e di conseguenza con l’altitudine e/o la velocità che il drone può raggiungere, all’amperaggio che va ad indicare la quantità di energia che la batteria può accumulare assicurando così un’autonomia più lunga, dal tempo di ricarica che sono sempre più lunghi dell’autonomia di volo (dai 90 minuti alle tre ore) alla distanza di volo con modelli per uso privato che hanno un raggio d’azione che va dai 300 agli 800 m.

Fotocamera

Uno degli aspetti fondamentali che dobbiamo prendere in considerazione prima di acquistare un drone è sicuramente la capacità della sua fotocamera e quindi la sua risoluzione video che si rivela importante per valutare il livello delle potenziali riprese aeree che realizzeremo con il nostro drone. Di conseguenza se il nostro obiettivo è quello di piloare un drone con lo scopo di riprendere scatti e sequenze filmate da diverse angolazioni allora dobbiamo valutare attentamente questo aspetto.