Uso droni nello sport: esempi recenti

L’uso dei droni in vari ambiti della vita e del lavoro si fa sempre meno raro. In particolar modo, nell’ambito sportivo i droni stanno trovando un utilizzo molto significativo: nelle competizioni sportive, infatti, l’utilizzo di una visuale che sia quadrangolare, quindi con campo visivo ampio, può essere molto utile.

Va da sé che la varietà di droni in commercio sia vastissima e di conseguenza può essere complicato effettuare una scelta adeguata. Fatto sta che, in base alle proprie esigenze, è possibile optare per un prodotto che sia valido e molto utile. Importante, di solito, in ambito sportivo, che il drone sia dotato di un ampio raggio di controllo. Vediamo alcuni utilizzi recenti nell’ambito sportivo.

Droni e sport

Chi segue il calcio e le notizie Lazio in particolar modo, sa che il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha cominciato ad utilizzare dei droni proprio durante gli allenamenti. Probabilmente si tratta del primo tecnico italiano a farne uso. Ma perché? Perché i droni consentono di poter riprendere l’azione dei giocatori, durante gli allenamenti, direttamente dall’alto: con questa visuale, si può avere un controllo ancor più efficiente sui movimenti dei singoli giocatori.

A parte questo esempio particolare, si può dire che i droni vengano utilizzati nelle manifestazioni sportive attraverso una serie di tecniche. Per esempio, i droni si utilizzano nel settore sportivo per l’azione di “follow me”. Cosa significa? Non altro che la possibilità di seguire l’azione di un singolo giocatore, durante larghi tratti o tutta la durata del match. È impressionante considerare come il drone sia capace, con questa funzione, di seguire un giocatore senza bisogno di pilotare lo stesso.

L’azione di active track, invece, è utile perché permette di ottimizzare la precisione delle traiettorie: il drone, infatti, segue un soggetto di riferimento e riconosce che l’ambiente circostante sia di un certo tipo. difatti, viene combinato il sistema GPS per seguire un giocatore e riconoscerlo in un determinato spazio.

Strutture sportive

Anche nelle strutture sportive, i droni possono essere utilizzati in maniera molto funzionale. Per esempio, in diversi stadi sono stati utilizzati dei droni per verificare il corretto svolgimento delle varie operazioni di sanificazione, durante i periodi più delicati della pandemia. Ma la stessa sicurezza degli impianti, a prescindere dal Covid, è stata spesso controllata proprio utilizzando dei droni. Insomma, anche nell’ambito sportivo, prodotti tecnologici di questo tipo stanno riscuotendo un successo impressionante e col tempo diverranno ancor più comuni.